Il mercato italiano della cosmetica naturale e biologica sappiamo essere in continua evoluzione ed espansione, tra marchi emergenti e rinnovi di altrettanti già esistenti del filone tradizionale. Ciò comporta per il consumatore due fattori importanti che possono però risultare anche antagonisti tra loro, il primo è la facilità di reperibilità di tale gamma produttiva, mentre il secondo è la difficoltà di scelta in termini di qualità e performance tra tutte queste. Per conciliare armoniosamente i due fattori, si possono applicare delle preferenze di acquisto, come l’orientarsi sull’italianità formulativa e produttiva con la quale si può avere un livello di sicurezza qualitativa ed ambientale maggiore rispetto a quelle straniere. Tra queste italianità c’è Bioteko.

106_sitelogo_0929075624Z1uYDABioteko è un’azienda umbra inserita nella produzione artigianale di cosmetici biologici naturali, profumi naturali equivalenti, trucco minerale e make up naturale, che, come fattori aggiunti rispetto a tante altre realtà presenti sul mercato, coltiva e raccoglie nel rispetto della natura le proprie erbe officinali necessarie alla preparazione dei prodotti d’ispirazione fitoterapica per il benessere e la bellezza della persona, proponendoli a prezzi onesti e competitivi. Presso il laboratorio vengono eseguite tutte le fasi di lavorazione necessarie per lo sviluppo finale dei prodotti suddivisi attualmente in tre diversi marchi in base alla finalità proposta, come:

  • Officina Natura: riguardante la skin care viso, corpo e capelli, a base di estratti vegetali ottenuti dalla lavorazione e la trasformazione di erbe officinali mediante un processo di macerazione della durata di 21 giorni utilizzando specifici solventi di estrazione quali alcool biologico puro, glicerina ed olio extra vergine di oliva. Le formulazioni sono pensate utilizzando essenzialmente gel di aloe, attivi provenienti da oli vegetali bio, estratti botanici bio, vitamine, microalghe, minerali puri, alcool derivato da agricoltura biologica (nello specifico dal frumento), etc. Il fattore determinante per le loro performance, è la maggior percentuale di sostanze funzionali (attivi) rispetto a quella decisamente minore di sostanze di base (eccipienti ed additivi), cioè aver scelto la funzionalità a discapito del riempimento inutile;
  • Mineralissimi: riservata al make up minerale, dalle formulazioni molto semplici composte esclusivamente da mix di minerali, come amido di riso, miche, biossido di titanio, caolino, sericite, ossidi ferro, magnesio stearato e ossido di zinco;
  • Baaria: specializzata in profumi e fragranze in genere, a base di oli essenziali puri e alcool proveniente da agricoltura biologica.

Tutti e tre i brand, i quali nell’insieme formano un catalogo con più di 250 prodotti naturali, racchiudono i valori base della cosmetica eco-bio sulla quale è nata l’italiana Bioteko, ovvero l’essere 100% made in Italy, realizzati con ingredienti puramente vegetali a basso impatto ambientale e dall’ottima tollerabilità cutanea e in parte controllati direttamente nella loro coltivazione e lavorazione, senza l’aggiunta di sostanze di derivazione chimica, petrolchimica e sintetica.

valori bioteko

Grazie a Marianna, la titotale di Bioteko, ho potuto testare alcune referenze scelte da me e ricevute in omaggio per una collaborazione. Questi sono i prodotti:

Bioteko prodotti skin care e makeup bioUna crema viso specifica per il trattamento dell’epidermide con pori dilatati; una crema per il trattamento della cellulite ed iestetismi estetici ad essa collegati; uno shampoo per combattere e prevenire la forfora; un fondotinta minerale; un ombretto minerale.

Bioteko cosmetici naturali

I prodotti sono confezionati in comodi e semplici packaging perfettamente riciclabili ed anche riutilizzabili da chi spignatta in casa. La grafica è anch’essa essenziale, in modo da ridurre al minimo i costi di produzione. Piccole note che fanno intendere un’anima artigianale più che industriale.

Fondotinta minerale per pelli chiare “Beige Chiaro”. Linea Mineralissimi (10g – 12,00€)

bioteko mineralissimi fondotinta minerale

Il fondotinta è un prodotto in polvere libera 100% minerale, ovvero composto unicamente da materie prime minerali che ne prolungano la data di scadenza e ne facilitano maggiormente la giusta conservazione, a differenza della maggior parte dei prodotti concorrenti che pur definendosi minerali, al loro interno contengono spesso oli vegetali e burri. La mia colorazione, la “Beige Chiaro” è ideale per pelli chiare e chiarissime con sottotono beige, cioè non tendenti né al rosa né al giallo. Si propone con un alto potere coprente dalla finitura matte ed usabile su viso, occhi e labbra, sia da asciutto per un effetto più naturale che da bagnato per una maggiore coprenza o idratazione se miscelato con un cosmetico viso da skin care.

A causa di una passata e prolungata acne cistica, ho il viso rovinato dalle cicatrici acneiche (il classico effetto butterato, seppur lieve, con macchiette e pori dilatati) e facilmente irritabile per la sua forte sensibilità. Anche se con l’utilizzo di cosmetici cicatrizzanti adeguati la situazione dal punto di vista estetico è un bel pò migliorata rispetto a non molto tempo fa, per mia insicurezza continuo a sentire l’esigenza del make up correttivo ad alta coprenza e dalle alte performance, soprattutto in considerazione del fatto che io mi trucco molto poco poichè preferisco concentrarmi sulla creazione di una base perfetta amando l’effetto pelle di porcellana. Per una base perfetta è fondamentale un fondotinta perfetto, come ho scoperto essere questo minerale della linea Mineralissimi. Perfetto per me perchè:

  • offre una coprenza modulabile da media ad alta, fino a totale in caso di situazioni non troppo gravi, capace di mimetizzare ogni imperfezione rendendo la carnagione omogenea e senza stacchi (se nella colorazione giusta), proprio come fosse di porcellana ma ugualmente luminosa;
  • non evidenzia i pori dilatati ma li affina alla restante trama della pelle, né finisce nelle rughe e rughette segnandole, così come non accentua le piccole secchezze grazie alla sua texture vellutata;
  • in base alle diverse esigenze della mia pelle, grazie alla formulazione in polvere posso creare la tipologia di fondotinta di cui necessito (polvere, cremoso, liquido) per dare alle varie zone la risposta adeguata. Inoltre, per questa sua trasformabilità e modulabilità, si tramuta in un 3 in 1, divenendo anche cipria e correttore;
  • sia usato puro in polvere e quindi da asciutto (a sinistra in foto), che bagnato con un idrolato o semplice acqua (a destra in foto), così come se impiegato a mò di BB cream o fondotinta liquido semplicemente miscelandolo ad una crema o fluido, il risultato è sempre la coprenza desiderata di lunga durata e massimo comfort, anche su una pelle sensibile e reattiva come la mia.

Trovo questo fondotinta un cosmetico correttivo passepartout adatto a tutte le tipologie di pelle, in primis quelle con imperfezioni anche marcate da coprire, desiderando però mantenere un aspetto naturale e sano.

Inci: Titanium Dioxide (C.I. 77891), Sericite (C.I. 77019), Oriza Sativa, Zinc Oxide (C.I. 77947), Iron Oxides (C.I. 77492 – C.I. 77491 – C.I. 77499).

Ombretto minerale “Creme de la creme”. Linea Mineralissimi (4g – 6,00€)

bioteko mineralissimi ombretto minerale creme de la creme

Ombretto minerale per trucchi dall’effetto naturale o per regalare maggiore luminosità allo sguardo, con sfumature che da asciutto vanno dal crema all’avorio dotate di un finish opaco leggermente shimmer, fino a quelle più dorate da bagnato e con un finish shimmer molto più d’impatto. Si può usare perciò asciutto per i make up giorno e non impegnativi, così come per correggere eventuali inestetismi presenti sulla palpebra oppure preparare la base per colori più accesi da aggiungere sopra, ma si può usare anche bagnato per un effetto più iridescente o un tocco di luce magnetico. A lunga durata e stabilità, è perfetto per ogni tipologia di palpebra anche segnata e cadente poichè non si infila nelle pieghette e rughette, così come non tende a seccare la pelle nè a spargersi qua e la.

bioteko creme de la creme asciutto e bagnatoSotto la luce naturale l’ombretto vira verso nuances primarie dal sottotono più freddo come l’argento e il platino, mantenendo però evidenti riflessi avorio che si notano durante i movimenti. Sotto la luce artificiale le nuances acquisiscono invece un’anima più calda che va dal crema fino al dorato, nelle quali fanno capolino anche riflessi più argentei.

Inci: mica, oriza sativa starch, iron oxide (CI77492), sericite (Ci77019)

Crema viso contro i pori dilatati per pelle lucida all’acido lipoico. Linea Officina Natura (50ml – 13,00€)

Bioteko Officina Natura crema pori dilatati

Per la mia pelle ex-acneica, ad oggi sensibile e reattiva con tendenza alle imperfezioni, ho scelto di provare una formulazione che promette idratazione e nutrimento con il suo mix di oli vegetali (Mandorle Dolci, Avocado, Germe di Grano, Semi di Girasole) e Burro di Karité, ma anche e soprattutto un effetto purificante con l’aiuto di ingredienti disinfettanti, seboregolatori e leviganti (Rosmarino, Acido Salicilico, Acido Lipoico, Niacinamide, Tea Tree), ovvero una formulazione che in un solo gesto è capace di assecondare le diverse esigenze che convivono in una stessa pelle. Spesso infatti chi non ha la fortuna di possedere una pelle identificabile chiaramente in una sola tipologia (secca, grassa etc.) è costretto ad unire sinergicamente o ad alternare, più cosmetici specifici. Questa crema viso può essere vista come un multiuso adattabile a più pelli, essendo studiata per mantenere in equilibrio il tessuto idrolipidico, specialmente a quelle per le quali l’effetto purificante deve essere secondario per evitare effetti re-bound.

Questa crema è una soluzione leggera dalla profumazione leggermente agrumata nella quale è percepibile una nota olfattiva riconducibile al lime, che ne rende l’utilizzo molto piacevole. Di facile stesura e rapido assorbimento, lascia la pelle perfettamente asciutta con un aspetto matte, ma ugualmente ben idratata e nutrita, compatta e levigata. Gli ingredienti grassi e quelli purificanti sono perfettamente bilanciati poichè non inducono la pelle a trasudare prodotto in eccesso né sebo durante il corso della giornata/nottata, ma anzi, contribuiscono a mantenerla stabile anche in caso di zone del viso con esigenze differenti (come la T). Sicuramente è un eccellente prodotto giorno/notte per chi vuole idratazione senza appesantire o sgrassare la pelle per evitare effetti re-bound, per questo la trovo adeguata per tutti i tipi di pelle da normale a grassa, indipendentemente dalla presenza di difetti come i pori dilatati per i quali è stata concepita. Per farvi capire pienamente la bilanciata formulazione, nonchè la felice scelta di non puntare sull’utilizzo di sostanze riempitive preferendo così la miglior qualità e funzionalità possibile, sottolineo che, a differenza di tante creme usate in precedenza, questa non mi fa uscire imperfezioni quali brufoletti sottopelle e sopra la pelle nella zona della fronte e delle tempie, zone che personalmente subito si sfogano in tal modo se trattate con prodotti dalla formula troppo pesante, così come non me ne fa uscire invece nella zona mento-labiale che al contrario si sfoga in presenza di prodotti dalla formula troppo leggera. Con l’uso giornaliero quindi non ho riscontrato alcun effetto indesiderato, mentre ho potuto apprezzare una pelle bilanciata in cui i pori dilatati otticamente sembrano essere lievemente ridotti ed anche più puliti, ci sono ancora e ci saranno sempre, però nel complesso mi sembrano meno evidenti rispetto al periodo d’uso di una qualunque altra crema non specifica.

Inci: Aqua, Aloe barbadensis gel, Prunus amygdalus seed oil, Persea gratissima seed oil, Methylglucose Sesquistearate, Cetyl alcohol, Caprylic capric triglyceride, Helianthus annuus seed oil, Butyrospermum parkii seed butter, Rosmarinus officinalis extract, Triticum vulgare germ oil, Cera alba, Glycerin, Xanthan gum, Salicylic acid, Thioctic acid, Sodium hyaluronate, Niacinamide, Tocopherol, Allantoin, Sodium dehydroacetate, Tea tree essential oil.

Crema corpo anticellulite agli estratti di edera, centella, ippocastano, fucus e betulla. Linea Officina Natura (250ml – 14,00€)

Bioteko Crema Anticelulite Officina Natura

La crema anticellulite racchiude una miscela di sostanze scientificamente dimostrate valide in qualità di attivi dalle capacità trattanti nei confronti delle imperfezioni del corpo dovute ad un’alterazione della struttura del tessuto sottocutaneo particolarmente ricco di cellule adipose, cioè quelle imperfezioni che normalmente vengono definite a “buccia d’arancia” o “culotte de chevals”. Tra queste sostanze vi sono: la Caffeina e il Fucus Vesiculosus, le più importanti nei trattamenti anticellulite e snellenti, che trovano impiego come attivi liporiducenti e vaso protettori, ottimi per contrastare le adiposità localizzate e stimolare la circolazione; la Calendula, l’Edera, la Betulla, l’Ippocastano e la Centella Asiatica, dalle affermate proprietà drenanti, antiedemigene e stimolanti la circolazione, per contribuire a sgonfiare e a rimodellare la silhouette; la Vitamina E, un tonificante e levigante superficiale utile a far apparire più liscia e compatta la pelle, diminuendo così esteticamente i suoi difetti.

La crema è quindi un trattamento da ripetere quotidianamente almeno una volta al giorno, con massaggio dal basso verso l’alto per riattivare il microcircolo, in modo da sfruttarne la sua funzionalità snellente, drenante e rimodellante, non solo nei punti più critici come cosce e glutei, ma anche in altri punti dove si accumula maggiormente la cellulite, come braccia, girovita e pancia. La consigliata usabilità su tutto il corpo è data anche dal fatto che la crema contenendo ingredienti idratanti e nutrienti, quali gli oli vegetali di Mandorle Dolci e di Girasole, uniti ai burri di Karitè e Cacao, assicura anche la giusta idratazione e il giusto nutrimento alla pelle, permettendo così di potersi affidare ad un solo prodotto anzichè più.

Ho scelto di provare la crema non tanto per contrastare e migliorare lo stato della pelle colpita dalla cellulite (che io ho poco accennata fortunatamente), ma prima di tutto per sfruttarne le capacità drenanti e stimolanti nei confronti della circolazione, la quale nel mio caso è per genetica difettosa e lenta, in modo da alleviare quei piccoli/medi disturbi da essa causati, come la pesantezza alle gambe e il ristagno di liquidi, per ottenere così un finale e generale senso di alleggerimento. Normalmente i prodotti anticellulite essendo concepiti per combatterla su più fronti di causa contengono sempre ingredienti che vanno benissimo per scopi diversi da quello principale che è di tipo liporiducente, e difatti questa crema di Officina Natura è dello stesso filone. Ricchissima di sostanze funzionali, non termoattive e per questo idonea a chi soffre di fragilità capillare o sensibilità cutanea, è un prodotto dalla consistenza densa ma di facile lavorazione e di rapido assorbimento, consentendone un uso anche sbrigativo per chi non ha voglia o modo di eseguire un massaggio prolungato o difficile, per questo può essere utilizzata in qualsiasi momento della giornata, anche se si va relativamente di corsa o si è prigre. La profumazione è particolare, ricorda vagamente quella di un chewingum alla menta, direi piacevole. Queste sue performance tecniche sono positive al pari di quelle di resa estetica così come quelle di efficacia formulativa, infatti, esteticamente la pelle trattata appare subito d’opo l’applicazione della crema più liscia e soda, risultati che si mantengono ed accentuano con l’uso quotidiano prolungato, mentre dal punto di vista della sua effiacia sulle problematiche legate alla cellulite ed altre, aiuta attraverso il massaggio a raggiungere una nuova sensazione di leggerezza e di scarico soprattutto alle gambe e ai fianchi. Non ho notato su di me chissà quale snellimento o modellamento, però certamente ho constatao appunto questa maggior leggerezza nella zona bassa del corpo, insieme ad una evidente stimolazione della circolazione verificabile nel miglior colorito della carnagione anche dopo il massaggio. Nel complesso, la crema attraverso un buon massaggio aiuta a diminuire pesantezza e gonfiori, facendo apparire allo stesso tempo la pelle esteticamente più levigata ed uniforme, mentre sulla cellulite non ho visto dfferenze né estetiche né in cm.

Inci: Aqua, Prunus amygdalus seed oil, Butyrospermum seed butter, Caprylic capric trigliceride, Helianthus annuus seed oil, Aloe barbadensis gel, Methyl glucose sesquistearate, Cetyl alcohol, Glycerin, Theobroma cacao seed butter, Cera alba, Calendula officinalis extract, Xanthan gum. Caffein, Hedera helix extract, Fucus vesiculosus extract, Betula alba extract, Aesculus hippocastanum extract, Centella asiatica extract, Niacinamide, Tocopherol, Sodium dehydroacetate, Parfum.

Shampoo antiforfora ortica e rosmarino per capelli grassi. Linea Officina Natura (250ml – 8,00€)

Bioteko Officina Natura shampoo antiforfora

Lo shampoo ha una formulazione detergente molto semplice a base di Miele, Pantenolo e tensioattivi di derivazione vegetale, adatta anche al cuoio capelluto irritato e perciò maggiormente sensibile. La presenza degli estratti di Rosmarino ed Ortica assicurano nei confronti della forfora e del sebo in eccesso, azioni di tipo purificante e seboregolatore, ma anche fortificante e stimolante, utili in chi vede associata una maggior perdita di capelli allo squilibrio della cute, essendo queste due erbe classicamente usate per i trattamenti anticaduta.

Lo shampoo dalla fresca e balsamica profumazione, con la quale già si può assaporare in parte la sua azione purificante, ha una consistenza non proprio liquida ma quasi gellosa, e per questa sua caratteristica al fine di un riuscito e felice suo utilizzo, ne consiglio assolutamente la diluizione in uno spargishampoo o altra boccetta. Io generalmente, come in questo caso, diluisco ad occhio in parti uguali il prodotto con della semplice acqua, acqua che però può essere benissimo sostituita con un idrolato o altro liquido specifico a proprio piacimento. Al contrario da quanto riportato in descrizione, lo shampoo crea molta schiuma, fattore a me fondamentale per sentire la mia chioma davvero pulita. La schiuma che si viene a creare, oltre ad essere sufficiente ad eseguire un singolo lavaggio profondo in grado di eliminare delicatamente ogni traccia di sporco, è anche molto soffice e per nulla aggressiva sia nei confronti della cute che del capello. Questo shampoo insomma permette di ottenere quella che io definisco una “pulizia senza pensieri” della chioma, la quale dopo ogni uso rimane perfettamente pulita, leggera, morbida e lucente, senza effetto elettrostatico, mentre il cuoio capelluto viene liberato dalle impurità e lasciato così pulito, ed anche calmato da eventuali pruriti. Non solo però è efficace come trattamento di pulizia, ma pure come trattamento di prevenzione nella formazione di nuova forfora dato che, almeno su di me, viene tenuta perfettamente sotto controllo come accade con qualsiasi ottimo shampoo eco-bio. Per la sua delicatezza ed effiacia, trovo questo prodotto un’adeguata soluzione certamente per la sua prima finalità, così come per chi ha i capelli grassi o semplicemente per chi necessità ogni tanto di un lavaggio profondo.

Inci: Aqua, Aloe barbadendis gel, Glycerin, Sodium lauroyl sarcosinate, Cocamidopropyl betaine, Sodium cocoamphoacetate, Rosmarinus officinalis extract, Urtica dioica extract, Mel, Panthenol, Hydrolized wheat protein, Inulin, Polyglyceryl 10 laurate, Sodium dehydroacetate, Parfum

CONCLUSIONI

Bioteko Officina Natura cosmetici e make up

Pur avendo testato poche referenze per avere un’idea completa sull’impegno di Bioteko, mi sento di confermare che la qualità italiana dal punto di vista formulativo etico è tra le più eccellenti, non solo perchè come in questo caso i prodotti, chi più chi meno, mantengono tutti le promesse fatte, ma lo fanno garantendo aspetti altrettanto importanti come il proporsi al consumatore medio attraverso prezzi onesti ed accessibili, oltre ad offrire una garanzia di genuinità artigianale maggiore rispetto ai brand industrializzati che fanno riferimento solo a terzi produttori. Per qualità, varietà di gamma e prezzo, Bioteko può entrare nella lista dei migliori brand italiani di cosmetica completamente naturale.


Per maggiori informazioni sulle referenze in oggetto o di altra tipologia, contattare l’azienda presso:

Bioteko
Zona Artigianale San Carlo
05032 Calvi dell’Umbria (TR)
Sito: http://www.bioteko.it
E-mail: [email protected]
Telefono: 335/1640765

© 2015, silviadgdesign.altervista.org. All rights reserved.

1 Commento su BIOTEKO: cosmetica naturale e make up minerale Made in Italy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.