Carissime/i oggi vi parlo dello shampoo per capelli grassi de LaSaponaria, ovvero quello alla salvia e limone. Un prodotto che sulla mia chioma si è rivelato totalmente inefficace e deludente.

LA SAPONARIA shampoo salva e limone

Descrizione: questo shampoo è prodotto artigianalmente e non contiene SLES, OGM, PEG o Parabeni ma solo materie prime naturali, genuine e locali. Aiuta a prevenire la forfora ed è ideale per i capelli grassi, perchè ricco di preziosi estratti vegetali di salvia, limone e ortica, dall’azione astringente e normalizzante. Formulato con tensioattivi delicati ricavati dal girasole e dalla noce di cocco, deterge con delicatezza senza seccare le punte e senza stimolare ancora di più la produzione di sebo come avviene con gli shampoo aggressivi.
Ha un’azione deodorante, rinfresca tutta la testa, purifica la cute nel rispetto dell’ambiente

INCI: Aqua, Salvia Officinalis Water*, Coco-glucoside, Sodium Coco-sulfate, Glycerin, Moringa Pterygosperma Extract, Panthenol, Linum Usitatissimum Seed Extract*, Urtica Dioica Extract*, Glyceryl Oleate, Citrus Medica Limonum Oil, Potassium Undecylenoyl Hydrolyzed Wheat Protein, Salvia Officinalis Oil, Sodium Chloride, Phenoxyethanol, Benzoic Acid, Dehydroacetic Acid, Ethylhexylglycerin, Citric Acid, Limonene, Linalool, Citral (*ingredienti da agricoltura biologica).

Formato: 200ml

Prezzo: 8,00€

Recensione: questo shampoo per me è bocciatissimo! Uno dei peggiori che abbia mai provato. Ovviamente è solo la mia opinione, perchè prima di acquistarlo ho letto e sentito recensioni praticamente solo positive, quindi come sempre tutto è soggettivo. Lo shampoo l’ho utilizzato quasi totalmente, ma solo perchè mi scoccia dover spendere ulteriori soldi per comprare una stessa tipologia di prodotto quando ne possiedo già uno. Sia diluito (anche perchè molto concentrato) sia puro, ho avuto lo stesso pessimo risultato. Innanzitutto, non esplica alcuna azione preventiva né curativa contro la forfora, anzi a me l’ha fatta venire. Con altri shampoo del passato invece, sono sempre riuscita a tenerla sotto controllo tanto da non ripresentarsi anche con un tempo molto dilatato tra un lavaggio e l’altro. Con questo shampoo invece è tornata dopo pochissimi usi. I capelli durante il lavaggio li sento di paglia, aggrovigliati, secchi…lo stesso anche nel risciacquo. Una volta asciutti sono piatti, senza volume ed elettrici. Come se non bastasse, il giorno dopo lo shampoo, la cute diventa già grassa, mentre le lunghezze rimangono più pulite. Il problema maggiore è l’insopportabile sensazione di prurito che si manifesta sulla mia sulla cute che, a lungo andare, è tornata ad essere colpita dalla forfora grassa specialmente nella zona intorno alle orecchie. Dopo essere riuscita a sopportarlo per quel che ho potuto, lo sto finendo per pulire spugnette e pennelli. Lo sconsiglio a chi ha problemi di forfora o dermatite seborroica, specie se accompagnate da sensibilità al cuoio capelluto.

© 2012 – 2015, silviadgdesign.altervista.org. All rights reserved.

3 Commenti su LA SAPONARIA: shampoo salvia e limone per capelli grassi

  1. anche io l’ho provato e confermo il risultato pessimo sui capelli.
    Davvero a me non lava niente e me li lascia stopposi
    ciao

  2. @Martina
    Ciao martina, grazie per la conferma. Secondo me non va bene per il mio tipo di capelli perchè ho bisogno di un prodotto più specifico per la forfora che per la cute grassa.
    Quello extravergine non l’ho provato proprio perchè per me non va bene, ma ne ho sentito parlare benissimo!
    ciao

  3. Ciao Silvia,
    anche io ho usato questo shampoo e non mi sono trovata bene, troppo aggressivo per me. Mentre quello all’olio extravergine d’oliva mi è piaciuto di più.
    Ciaooooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.