NATURA SIBERICA: Burro Corpo Bianco Siberiano Ultraricco. Idrata, tonifica, ammorbidisce

by

Carissime/i, di Natura Siberica, il brand siberiano di cosmetici naturali ormai molto conosciuto in Europa per le sue composizioni ricche di piante ed erbe originarie di questa vasta regione russa, ne ho già parlato svariate volte tra creme e shampoo, e ritorno di nuovo a farlo con un idratante per il corpo, per l’esattezza il “Burro Corpo Bianco Siberiano Ultraricco” (200ml – 5,90€) acquistato presso la profumeria online Notino.it. Un prodotto questo che erroneamente in molte bioprofumerie viene reclamizzato specificamente come anticellulite, quando in realtà si tratta di un burro per il mantenimento del buono stato di salute della pelle, la cui consistenza densa, molto ricca e cremosa è formulata per apportare primari effetti benefici quali idratazione, protezione, tonificazione e morbidezza. Il risvolto anticellulite in realtà deriva da un secondario effetto per il quale è stato studiato il burro, ovvero quello di supportare la microcircolazione sanguigna affinchè si aiuti la pelle ad ottenere anche un aspetto estetico più liscio ed omogeneo, e quindi con gli inestetismi della cellulite meno evidenti. Nell’insieme perciò il burro è un idratante stimolante e tonificante, ma non un concreto e classico anticellulite.

Il burro è un composto che rispecchia pienamente la filosofia del brand, ovvero un considerevole e lungo mix di vegetazione siberiana, tra oli ed estratti con nomi molto poetici. Come da descrizione sulla confezione, l’azione stimolante nei confronti del circolazione sanguigna che consente alla texture della pelle di divenire liscia mentre vengono ridotti gli inestetismi della cellulite è dovuta alla presenza di Pino e Ginepro Siberiani, mentre l’Olivello Spinoso Altaico e gli estratti di bacche dei Rovi Camemori Artici, assieme ala Cera d’Api selvatica donano alla pelle protezione, idratazione e morbidezza. In più, il Limonnik Nanai (Schisandra), pianta adattogena ricca in Vitamine C ed E, esercita una potente azione antiossidante benefica per la pelle del corpo, che riacquista così tono e compattezza. Aggiungo come importanti per il nutrimento e l’elasticità della pelle, i burri di Karité e Cacao presenti ai primissimi posti nell’INCI, e ai quali va attribuita buona parte della corposità formulativa.

L’unico vero difetto del prodotto, che rappresenta anche un pò un ostacolo se non ci si riesce a trovare un giusto approccio o ci si pone una soluzione alternativa, è rappresentato dalla confezione in tubo che quasi impedisce al burro di uscire se non lo si spreme con una considerevole forza e intensità, e possibilmente con le mani sempre asciutte. L’accoppiata derivata da una consistenza così densa con il packaging a tubo è veramente pessima in quanto rende l’uso del prodotto veramente ostico, inutilmente ostico. Per un burro così solo la confezione in barattolo è adeguata, ma come spesso accade quando mi trovo davanti a tali insensate scelte, mi sovviene il dubbio che chi produce un cosmetico poi non lo provi personalmente o non chieda pareri prima di metterlo sul mercato. Se un prodotto è di difficile utilizzo altrettanto difficile sarà la voglia di prenderlo in mano dopo le prime volte.

Difficoltà di fuoriuscita a parte, che in questo caso può essere risolta solo maltrattando la confezione riducendola ad un cartoccio applicazione dopo applicazione o tagliandola sin dall’inizio per riversarne il contenuto in un barattolo (comunque sia la si dovrà tagliare per forza sul finire per prelevare il rimasuglio), questo è davvero un più che valido cosmetico idratante, nutriente ed ammorbidente per la pelle del corpo. Come stimolante della circolazione non serve a nulla, tanto meno serve a qualcosa in qualità di anticellulite. Come anticellulite non apporta alcun beneficio agli inestetismi, alcun cambiamento. Non è un anticellulite, o almeno io non lo considero tale, e difatti non come anticellulite l’ho voluto acquistare. L’ho preso perchè mi sembrava un buon e particolare idratante per il corpo utile a dare anche più turgore alla pelle, offerto ad un prezzo molto contenuto considerandone la categoria (sul sito Notino.it costa circa 3-4 euro in meno rispetto alle altre bioprofumerie italiane).

L’aspetto curioso di questo Burro è legato alla trasformazione della sua consistenza, che passa da quella iniziale altamente densa ad una più fluida e malleabile una volta cominciato a scaldarlo e a lavorarlo tra le mani, permettendone una facile distribuzione su tutta la zona trattata senza creare striature o depositi disomogenei. Durante il massaggio si percepisce chiaramente la presenza degli oli e dei burri attraverso la vellutatezza, la morbidezza e la leggera untuosità della texture, caratteristiche queste non d’impedimento all’assorbimento del prodotto che avviene nel giro di pochi minuti come accade con una qualsiasi crema. Il burro quindi, a dispetto della sua immagine iniziale, può essere usato anche quando si è di fretta o si è stanche, ovvero quando non si ha abbastanza tempo per la sua stesura ed attesa così come se a mancare è la voglia o la forza di eseguire un lungo massaggio, ciò grazie alle sue performance tecniche di facile stesura, veloce assorbimento e, forse ancora più importante, di lasciare la pelle subito asciutta e per nulla pesante. Non ritenendolo un anticellulite per me sarebbe dispendioso ed inutile usarlo quotidianamente, mentre ritenendolo un semplice idratante è assolutamente sufficiente usarlo solo dopo la doccia poichè il suo effetto benefico sulla pelle si protrae a lungo, anche in caso di pelle secca. Il burro infatti, sin dalle prime applicazioni, annulla la secchezza e la ruvidezza cutanea, regalando una piacevole sensazione di freschezza, morbidezza, compattezza e tonicità insieme al buon equilibrio idro-lipidico. Ad ogni uso si vede ed avverte la pelle più protetta e rinforzata, più tonica ed elastica. Considerato nell’ottica di un cosmetico di abbellimento e mantenimento del buono stato della pelle quindi, il “Burro Corpo Bianco Siberiano Ultraricco” è un prodotto da provare con fiduciosa perchè di soddisfazioni ne dona tante. Ultima nota positiva per me, che però potrebbe far storcere una considerevole quantità di nasi, è la profumazione boschiva con un’acidula sfumatura finale sprigionata dal burro, una profumazione che sa proprio di fresca vegetazione ricca in erbe e piante selvatiche.

INCI: Aqua, Cetearyl Alcohol, Butyrospermum Parkii (Shea) Butter, Theobroma Cacao Butter, Isopropyl Palmitate, Glyceryl Stearate, Glycerin, Dicaprylyl Ether, Cera Alba, Linum Usitatissimum Seed Oil, Sodium Stearoyl Glutamate, Tocopheryl Acetate, Pinus Sibirica Seed Oil Polyglyceryl-6 EstersPS, Trimethylcyclohexyl Butylcarbamate, Pinus Sibirica Seed OilWH, Rosa Canina Seed Oil*, Sodium Polyacrylate, Rubus Chamaemorus Fruit Extract, Empetrum Nigrum Fruit Juice*, Schizandra Chinensis Fruit Extract, Pinus Pumila Needle ExtractWH, Abies Sibirica Needle ExtractWH, Juniperus SibiricaNeedle ExtractWH, Нippophae Rhamnoides Fruit Oil *, Salvia Officinalis  Oil, Dehydroacetic Acid, Benzyl Alcohol, Citric Acid, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, Ethylhexylglycerin, Parfum, Benzyl Salicylate, Hexyl Cinnamal, Limonene, Linalool, Butylphenyl Methylpropional.
(*) Issued from organic agriculture
(PS) Siberian Pine Seed Oil Derivative
(WH) Wild harvested Siberian plants organic extracts

n.b. su alcuni siti l’INCI del burro è leggermente diverso da quello da me acquistato, così come per la grafica del tubo. L’esperienza con il prodotto quindi potrebbe risultare differente anche a causa della non uguale composizione.

© 2017, silviadgdesign.altervista.org. All rights reserved.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.

bannerblogaffiliati
Translate »