TOLPA GREEN, BIONE COSMETICS, DEAR BEARD: cosmetici naturali economici che parlano polacco, ceco e italiano

by

Carissime/i dalla profumeria online Notino.it. arrivano i miei ultimi acquisti in fatto di cosmesi erboristica, con tre marchi poco o per nulla conosciuti sul territorio italiano ma con i quali varrebbe la pena approcciarsi anche solo per curiosità, specialmente davanti a delle proprie finanze non rosee oppure per assecondare la più basilare regola della filosofia naturale racchiusa nella parola “semplicità“. Semplici, a basso impatto ambientale e finanziario sono i prodotti acquistati che parlano tre lingue diverse: polacco con Tolpa Green, ceco con Bione Cosmetics e italiano con Dear Beard. Nella beauty routine famigliare urgevano creme viso, burrocacao e shampoo antiforfora (io acquisto solo quando occorre e non per consumismo ossessivo), ed ecco che ho scelto: una “Crema viso per capillari Rotti “di Tolpa Green, una “Crema viso alla Pappa Reale+Q10″ ed una seconda “Antiossidante all’Uva” entrambe di Bione Cosmetics, un “Burrocacao alla vitamina E” sempre di Bione Cosmetics ed infine uno “Shampoo Antiforfora” da uomo (ma che va benissimo anche per la donna) di Dear Beard.

Preciso che nessuno dei tre è un marchio eco-bio certificato né completamente naturale, ma appartengono al filone del naturale erboristico con formulazioni che includono ingredienti anche di origine sintetica/chimica. La qualità pure, per chi più per chi meno, risente della totale mancanza di attenzione verso l’ecocompatibilità, avendo scelto di impiegare materie che seppur naturali sono di qualità scadente, come ad esempio quelle raffinate, lavorate e trasformate, una scelta questa fatta ovviamente per abbassare i costi di produzione ma che abbassa notevolmente anche la qualità del prodotto finito.

 – TOLPA GREEN –

Tolpa è produttore di cosmetici sia convenzionali che erboristici inseriti nel settore della profumeria e della grande distribuzione, pensati per la detersione e idratazione di viso, corpo e capelli, dedicati non solo alle donne ma anche ai bambini e uomini. Il nome deriva da quello di un professore universitario di biologia, tale Stanisław Tołpa, creatore dell’ingrediente chiave che accomuna tutti i cosmetici del brand ovvero l’estratto di Torba, dalle eccezionali proprietà rigeneranti. La linea naturale del brand si chiama “Tolpa Green” di cui fa parte la “Crema rigenerante per capillari dilatati e rotti” acquistata, appartenente alla linea specifica “Capillary” dedicata a chi soffre di fragilità capillare, rossori e rosacea.

Tołpa Green Capillary: Crema rigenerante per capillari dilatati e rotti (50ml – 5,90€)

La crema si descrive come un’emulsione ipoallergenica indicata alle pelli sensibili in quanto formulata per lenire il rossore e la rigenerazione cutanea, mentre va ad idratare e ad eliminare la sensazione di oppressione. Il colorante naturale verde contenuto serve a mimetizzare dolcemente il rossore estetico. Gli ingredienti chiave scelti per apportare lenimento, comfort, tonificazione e rafforzamento capillare sono: gli estratti di Torba Tołpa®, frutta Acerola, fiori di Arnica, Hamamelis, semi di Ippocastano, Iperico ed Edera, insieme agli oli di Macadamia e Vite Rossa, il Burro di Karité e un derivato dell’Urea. È meglio conservare la crema a temperatura ambiente (15-25°C) e utilizzarla entro 3 mesi dall’apertura.

La crema ha una gradevole quanto leggera profumazione fruttata di breve durata, con una colorazione verdastra teoricamente utile a mimetizzare otticamente i rossori ma che nella pratica non adempie a tale funzionalità, in quanto il colorante naturale aggiunto non ha alcun potere correttivo inserito nella composizione rivelandosi un quid inutile. La texture nell’insieme è soffice e vellutata, moderatamente “glicerica” a causa della quantità di Glicerina che in formulazione si trova come prima materia dopo l’acqua, e che per questo comporta una sensazione soffocante continua sulla pelle insieme ad un lento assorbimento, tant’è che occorrono diversi minuti prima di ritrovarsi il viso asciutto. Purtroppo la mia pelle rifiuta una così elevata percentuale di glicerina (ingrediente da me non molto apprezzato) facendomi lucidare il viso già dopo una mezz’ora dall’applicazione, in special modo la fronte, lasciando per di più invariata la fastidiosa sensazione di soffocamento. Purtroppo per questi effetti indesiderati causati dalla Glicerina sono riuscita ad usare la crema pochissime volte prima di abbandonarla definitivamente…la mia pelle proprio non la sopporta, ed è un peccato perchè gli attivi lenitivi a favore delle sofferenze capillari ed arrossamenti ci sono tutti. Da riformulare con meno glicerina, ancor meglio senza.

INCI: Aqua, Glycerin,Coco-Caprylate, C12-C15 Alkyl Benzoate, Propylene Glycol, Butyrospermum Parkii (Shea Butter), Aluminum Starch Octenylsuccinate,  Peat Extract, Hydroxyethyl Urea, Macadamia Ternifolia Seed Oil, Cetearyl Alcohol, Cetyl Alcohol, Vitis Vinifera Leaf Extract, Hedera Helix Extract, Arnica Montana Flower Extract, Hammamelis Virginiana Extract, Hypericum Perforatum Extract, Aesculus Hippocastanum Seed Extract, Malpighia Glabra (Acerola) Fruit Extract, Ceteareth-20, Potassium Phosphate, Tetrasodiu EDTA, Carbomer, Sodium Hydroxide, Sodium Polyacrylate, Magnesium Aluminium Silicate, Xantan Gum, Parfum,Caprylyl Glycol, Phenoxyetanol, Chlorphenesin, CI 75810

– DEAR BEARD –

Dear Beard è marchio 100% Made in Italy specifico per l’uomo in quanto specializzato nella cura estatica della barba e capelli, comprensivo di cosmetici per creare un vero e proprio rituale di bellezza tutta al maschile, formulati con Oli essenziali naturali ed Estratti vegetali biologici, mentre sono privi di siliconi, paraffina, parabeni, SLES & SLS. Pur essendo nato per la bellezza maschile, alcuni prodotti possono essere tranquillamente usati anche da noi donne, come ad esempio è lo “Shampoo Antiforfora Multi Attivo” della gamma dedicata ai capelli, prodotto il quale generalmente è anche rinforzante ed anticaduta, proprio come in questo caso.

Dear Beard: Shampoo Multi Active Bain contro la forfora (250ml – 8,60€)

Lo shampoo si descrive con PH bilanciato multi attivo capace di rimuovere ogni tipo di desquamazione, forfora, impurità e sebo in eccesso, prevenendo anche fastidiosi pruriti. Inoltre stimola e rinforza il cuoio capelluto lasciando i capelli morbidi e sani. Azioni queste, affidate agli attivi antiforfora e sebonormalizzanti che sono: olio essenziale di Tea Tree e Lemongrass, Piroctone Olamina e speciali complessi attivi ad azione purificante e lenitiva. 

Lo shampoo ha una gelatinosa consistenza ed una vellutata texture per le quali occorre obbligatoriamente utilizzarlo da diluito per ottenere un primo perfetto lavaggio, durante il quale una sofficissima schiuma caratterizzata da un fresco e frizzante profumo di Citronella permette di asportare con estrema facilità ogni traccia di impurità dalla chioma, senza aggredirla e senza incresparla, ma rispettandola pienamente. Lo shampoo svolge un’ottima azione deforforante e sebonormalizzante lasciando sin da subito la cute libera ma lenita, rendendo le lunghezze molto morbide, districate e lucide. L’effetto capello pulito, privo di prurito ed altri fastidi tipici derivanti dalla cute occlusa, su di me dura a pieno due giorni dedicando al terzo il rinnovo dello shampoo. Ciò che non mi piace è, per quanto riguarda la sua resa estetica finale sui capelli, l’appiattimento che produce lasciandoli privi di volume, “senza vita”, un appiattimento che sui miei capelli finissimi si rivela ancor più controproducente facendoli apparire molto meno di quanto già non siano. In secondo luogo, ciò che non mi piace è il sistema conservante, a mio giudizio molto sgradevole.

INCI: Aqua (Water), Sodium Laureth Sulfosuccinate, Zinc Coceth Sulfate, Cocamidopropyl Betaine, Disodium Cocoamphodiacetate, Melaleuca Alternifolia (Tea Tree) Leaf Oil, Piroctone Olamine, Cymbopogon Citratus Leaf Oil, Climbazole, Zinc PCA, Polyquaternium-16, PEG-200, Hydrogenated Glyceryl Palmate, Guar Hydroxypropyltrimonium Chloride, PEG-7 Glyceryl Cocoate, Salycilic Acid, Lactic Acid, Methylchloroisothiazolinone, Methylisothiazolinone, Linalyl Acetate, Geraniol, Linalool, Limonene, Citral, Guaiazulene 

– BIONE COSMETICS –

Bione Cosmetics è un brand della Repubblica Ceca fondato nel 1998 produttore di cosmetici naturali law-cost da supermercato, le cui formulazioni di base sono molto semplici e simili tra loro essendo fondate sulla filosofia del pragmatismo per quanto riguarda la composizione e le proprietà di utilizzo finale, ma diversificanti negli attivi principali che vanno a catalogare una serie molto ampia di linee costituenti l’intera gamma cosmetica. Quasi una trentina sono le linee disponibili sul mercato ceco, con prodotti per viso, corpo e capelli adatti a tutte le esigenze di uomini e donne, tutti privi di sostanze inutili e avverse sia sul piano dermatologico che ambientale come ad esempio sono i petrolati, siliconi, ossietilati, SLES, SLS, parabeni, alchilfenoli, polifosfati complessi e prodotti animali, preferendo ad essi gli estratti vegetali ed oli essenziali per ottenere l’effetto desiderato insieme anche ad una profumazione ipoallergenica. Sono inoltre create su una moderna base di matrice acrilica lipofila.

Della gamma proposta ho provato per la prima volta tre prodotti, due della linea nutriente “Miele+Q10” indicata per pelli normali, secche, mature e sensibili (crema viso e burrocacao) ed un terzo della linea antiossidante “Uva” indicata per pelli normali e miste (crema viso).

Bione Cosmetics Honey + Q10: Crema viso nutriente con pappa reale, miele e coenzima Q10 (51ml – 3,90€)

La crema si descrive come cosmetico nutriente con effetto 24h per la cura quotidiana del viso, caratterizzata da una texture ultraleggera con il minimo di emulsionanti ed un alto contenuto di antiossidanti quali il Resveratrolo e la vitamina E, per proteggere la pelle dall’invecchiamento e dalla precoce formazione di rughe causate dai radicali liberi. Il contenuto di Pantenolo e Glicerina contribuisce a mantenere idratata la pelle trattenendo l’acqua al suo interno, mentre Allantoina, Miele, Pappa Reale e Q10 rigenerano, rivitalizzano e nutrono efficacemente la pelle. Da usare al mattino e/o alla sera, adatta anche come base per il make up specialmente in presenza di decorativi in polvere.

La crema è un’emulsione fluida estremamente malleabile e leggera, la cui resa sulla pelle apporta una sensazione di conforto e protezione sia nell’immediato uso che nel lungo periodo, caratteristica questa apprezzatissima da chi come me soffre di irritazioni e sensibilità cutanee. La sua texture vellutata contribuisce a rendere la pelle del viso e del collo molto morbida e uniforme, proprio coccolata, grazie anche al suo delicato ed invitante aroma di miele. Con poco prodotto viene assicurato quel nutrimento profondo, quel lenimento e quella idratazione che occorrono per affrontare serenamente le giornate invernali. Il tutto senza pesantezza né untuosità grazie al finish asciutto posseduto dalla crema, adeguato perciò anche per la bellezza della pelle che soffre di lucidità o semplicemente per chi vuole sentirla libera di respirare. Questa crema pur essendo molto semplice ed economica aiuta a mantenere un viso curato, protetto, riposato e coccolato, sia per il giorno che per la notte, senza ingrassare e senza far uscire impurità. Confermo la sua adeguatezza come base trucco.

INCI: Water/Aqua, Ethylhexyl Stearate, Hydrogenated Coconut Oil, Cetyl Alcohol, Glycerin, Glyceryl Stearate SE, Stearic Acid, Capryloyl Glycine, Inositol, Butyrospermum Parkii Butter, Panthenol, Allantoin, Resveratrol, Ubiquinone, Royal Jelly, Bee Honey, Tocopherol, Xanthan Gum, Acrylates/Vinyl Isodecanoate Crosspolymer, Parfum, Phenoxyethanol, Sodium Hydroxide, Sodium Carbomer, Ethylhexylglycerin, Sorbitan Caprylate

Bione Cosmetics Honey: Burrocacao protettivo e rigenerante con vitamina E (17ml – 2,90€)

Stick compatto con aroma di miele (non contiene miele) per la protezione delle labbra da secchezza, screpolature ed herpes. Contiene una semplice ma funzionale e filmante composizione fatta di oli di Cocco (purtroppo idrogenato), Ricino e Mandorle, uniti al Burro di Karité, alla vitamina E e alla Cera d’Api (lavorata).

La sua consistenza morbidamente cerosa con texture moderatamente oleosa ne permette una facilissima e piacevole stesura sulle labbra, sulle quali viene rilasciato un film protettivo oleoso che non occlude nè appesantisce ma rilascia solo una buona sensazione di scudo dagli agenti atmosferici, uno scudo dal delicato profumo di miele, e la cui durata è di circa un paio d’ore senza bere né mangiare. Il finish è di per sé poco lucido, ma forse troppo per essere apprezzato dall’uomo, quindi consiglierei questo burrocacao più alle donne e ai bambini, in considerazione anche del suo caldo e dolce aroma che non rientra generalmente tra le preferenze maschili. Essendo uno stick molto grande per la sua categoria, con ben 17ml di prodotto, può essere tranquillamente usato per schermare tutte le tipiche zone colpite dal freddo e vento come il naso e le orecchie per evitare screpolature e arrossamenti, in virtù del fatto che la composizione protegge bene prevenendo sofferenze. Se possegga anche un potere riparatore non posso testimoniarlo, in quanto ogni giorno proteggendo e curando adeguatamente le mie labbra non le ho mai rovinate. Personalmente preferisco, perchè li ritengo davvero validi e funzionali sulle mie labbra, i burrocacao con texture e finish ceroso/burroso anzichè viranti all’oleosità ovvero contenenti nella formulazione una quota di cere e burri maggiore a quella degli oli, poichè su di me il troppo olio porta alla secchezza, ma fortunatamente ho riscontrato questo stick di B.M. ugualmente compiacente alle mie esigenze, anche se non in maniera ottimale.

INCI: Hydrogenated Coconut Oil, Ricinus Communis Seed Oil, Cera Alba, Cetyl Alcohol, Butyrospermum Parkii Butter, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Tocopherol, Parfum, CI 12085

Bione Cosmetics Grapes: Crema viso nutriente antiossidante (51ml – 3,90€)

Crema per la pelle contenente succo d’Uva, derivati della Vite (l’azienda sostiene i viticoltori della Moravia), ed un raro e prezioso estratto di bacche rosse dai potenti effetti antiossidanti, cicatrizzanti e anti-infiammatori. È ulteriormente arricchita con altri ingredienti dalle funzionalità rigeneranti, elasticizzanti e idratanti come ad esempio l’Allantoina, Pantenolo, Pappa Reale e Burro di Karitè, oltre ad avere un filtro UV naturale e la vitamina E.

La crema ha una leggera profumazione d’uva molto gradevole, accompagnatrice di una texture leggera ma ugualmente molto ben idratante e vellutante, capace di rendere il viso arricchito in morbidezza e setosità, privo di untuosità e pesantezza sia dopo l’uso che nel corso delle ore successive. Si stende con disinvoltura assorbendosi rapidamente, per rilasciare alla fine solo comfort e lenimento, Va benissimo da usare al mattino per assicurare la giusta protezione ed anche come base trucco, così come per la notte in modo da alleviare la pelle dandole ciò di cui necessità per sentirsi equilibrata. In sintesi: protegge, idrata e nutre bene avvolgendo i sensi in una fruttata atmosfera, ma nulla di più. Come performance è molto simile alla crema della linea al Miele, conseguenza anche della formulazione pressoché identica se non per gli estratti viniferi, ma meno soddisfacente e goduriosa.

Water/Aqua, Ethylhexyl Stearate, Hydrogenated Coconut Oil, Cetyl Alcohol, Glycerin, Glyceryl Stearate SE, Stearic Acid, Capryloyl Glycine, Inositol, Butyrospermum Parkii Butter, Carnosine, Panthenol, Royal Jelly, Vitis Vinifera Seed Extract, Vitis Vinifera Seed, Vitis Vinifera Juice, Allantoin, Tocopherol, Xanthan Gum, Acrylates/Vinyl Isodecanoate Crosspolymer, Parfum, Phenoxyethanol, Sodium Hydroxide, Sodium Carbomer, Sorbitan Caprylate, Ethylhexylglycerin

Conclusioni

Considerando la categoria commerciale di appartenenza dei prodotti, ovvero quella a basso costo da supermercato che preferisce puntare alla democraticità economica sfavorendo però così la qualità funzionale, ritengo i marchi ugualmente buoni per una routine di bellezza quotidiana senza troppi fronzoli e senza troppe pretese. Prodotti semplici e dall’uso semplice, per una resa semplice. Per le tasche povere e per le pelli che s’hanno accontentarsi, vanno più che bene.

© 2017, silviadgdesign.altervista.org. All rights reserved.

1 Comment on TOLPA GREEN, BIONE COSMETICS, DEAR BEARD: cosmetici naturali economici che parlano polacco, ceco e italiano

  1. Beppe
    4 marzo 2018 at 22:27 (3 mesi ago)

    Che belle creme, che inci interessanti!
    Sono allergico a molti ingredienti che vengono inseriti nelle creme, ma grazie alla pubblicazione degli inci che tu hai fatto, devo dire che questi prodotti sono assai buoni e che prezzi!
    Ti ringrazio per la pubblicazione e spero di veder recensiti altri prodotti di queste o altre marche .

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






*

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.

Translate »