La pelle dei bambini è molto più fragile rispetto a quella degli adulti a causa della sua sottigliezza, che la rende soggetta con estrema facilità a molteplici disturbi dermatologici come ad esempio eritemi e dermatiti da pannolino dovuti al frequente e prolungato contatto dell’epidermide con agenti aggressivi come le feci e l’urina, unito allo sfregamento contro il pannolino, e proprio per questo bisognosa di una costante protezione che garantisca al tempo stesso la massima igiene e delicatezza attraverso l’uso di prodotti cosmetici specifici per il bebè, dalle formulazioni ipoallergeniche, dermatologicamente testate su cute sensibile e meno chimiche possibili poichè queste nella pelle del bambino, soprattutto del neonato, vengono assorbite con estrema facilità. Usare formule per l’infanzia quanto più naturali, è certamente la scelta migliore che le mamme e i papà possono fare per i loro piccoli amori, ma anche per se stessi, in quanto i cosmetici per bambini sono ottimi per gli adulti dalla pelle sensibile, allergica e reattiva, con tendenza alle eruzioni cutanee come irritazioni ed arrossamenti.

Il mercato cosmetico del settore naturale e biologico negli ultimi anni si è ampliato anche nei confronti dell’area Baby Care, con linee appositamente studiate facilmente trovabili sul territorio nazionale sia nei punti vendita specifici come bioprofumerie e farmacie, che nella grande distribuzione. Tra i vari brand che hanno posto la loro attenzione nella produzione di cosmetici green per bambini, composti quindi esclusivamente da ingredienti naturali per rispondere alla domanda di maggior consapevolezza cosmetica e salvaguardia ambientale posta da parte di tanti genitori moderni, c’è Trudi Baby Nature prodotto dalla società italiana SILC.

logo Truby Baby NatureIl brand Trudi è famosissimo da sempre per i suoi peluche, ma anche per i suoi prodotti di igiene e cura per i bambini presenti sul mercato dal 2009 fino al 2015 solo con formulazioni più tradizionali facenti parte della linea Trudi Baby Care, marchio in licenza dedicato alla prima infanzia con una gamma completa di pannolini per bambini, telini assorbenti, salviettine umidificate, detergenti e creme, ed ora finalmente affiancati da una seconda linea questa volta completamente green ed ecosostenibile, la Trudi Baby Nature appunto, composta da quattro prodotti: “Salviette Detergenti con estratti di Biancospino e Genzianella”, “Sapone Detergente Delicato con estratti di Erica e Primula”, “Bagno Corpo-Capelli con estratti di Erica e Pratolina”, “Pasta Protettiva con estratti di Fiordaliso e Violetta”.

Trudy linea cosmetica bambini

Io che sono mamma di un piccolo maschietto di quasi due anni e allo stesso tempo sono una di quelle persone che avendo la pelle sensibile e reattiva trovano una soddisfazione d’uso con i prodotti per i bimbi all’interno della propria beauty routine, posso dare una doppia valutazione di questa linea, concludendo in una d’insieme sulle sue performance così più certa. Una linea che ho utilizzato sul mio piccolo e si di me quindi, ricevuta in omaggio a scopo valutativo dall’azienda, sperando che possa essere utile a tutte le mamme e a quelle che lo stanno per diventare, con preferenza verso la cosmesi green. I prodotti testati sono due, le salviette detergenti e la pasta protettiva.

Trudi baby nature salviette e pastaAmbedue i prodotti, come tutta la nuova linea, vogliono esprimere al meglio il concetto di naturalità, il rispetto dell’ambiente e la cura della pelle del bambino. Una filosofia che si attua attraverso la scelta di impiegare materie prime naturali e in alcuni casi provenienti da agricoltura biologica, come il riso integrale germogliato, una serie di zuccheri dermo-attivi e complessi sinergici naturali a base di burri, cere, oli, succhi ed estratti. Come conseguenza di tale scelta, vi è l’abbandono di tutti quegli ingredienti considerati sospetti o di dubbia utilità, quali sono ad esempio i derivati petrolchimici, siliconi, etossilati ed acrilati, parabeni e conservanti ad elevato potenziale sensibilizzante, additivi tecnici di sintesi (EDTA, BHA, BHT ecc), potenziali allergeni nei profumi e OGM. Il risultato di questa scelta? cosmetici con un valore di tranquillità d’uso più elevato rispetto ai concorrenti tradizionali, dermatologicamente testati su cute sensibile, delicati e innovativi.

Trudi baby nature packagingAd accompagnare tale scelta formulativa consapevole e sostenibile, vi è la progettazione del singolo packaging delle 4 referenze, proposto in confezioni dai materiali riciclati e riciclabili oppure di origine vegetale come nel caso dei flaconi per i due detergenti, a minimo impatto ambientale e resi simpatici e fiabeschi attraverso una grafica a tema boschivo rappresentato da un Elfo, un piccolo spirito che è parte integrante della natura, da egli rispettata e protetta perchè tanto amata. Una nota in più va dedicata all’incarto delle salviette lavorato con l’innovativa tecnologia Perfoam Pack by Mondi (tecnologia “a sandwich” con strato intermedio in PE microcellulare espanso), la quale consente di risparmiare circa il 20% di plastica in meno rispetto agli incarti tradizionali.

Vediamo come io e il mio bimbo ci siamo trovati con questi due prodotti, le salviette e la pasta protettiva.

SALVIETTE DETERGENTI
con estratto di Biancospino e Genzianella

Trudi baby nature salviette detergenti

Nella gamma di prodotti per bambini, certamente le salviettine sono le più utili, direi indispensabili, sia da usare in casa che fuori, soprattutto quando la troppa sensibilità della pelle non permette lo strofinare di altre tipologie di tessuti, come la comune carta igienica. Queste salviette della nuova linea naturale sono particolarmente morbide e vellutate, rinfrescanti e ben imbevute di una soluzione detergente-trattante dalla tipica profumazione caratterizzanti i prodotti per bambini, ovvero di fresco pulito. La resa tecnica di asportazione dello sporco ed impurità, insieme a quella di rispetto della cute del bambino ed anche dell’adulto, rispondono alle normali esigenze che vengono richieste ad ogni cambio di pannolino, ed altre finalità di pulizia. Nel caso del sederino del mio piccolo, ogni singola salvietta è capace con estrema facilità di portare via dalla pelle i bisogni e la crema protettiva usata, catturando il tutto nel tessuto senza spargerlo in giro, come può accadere con alcuni tipo di salviette troppo lisce o poco impregnate, lasciando la zona ripulita perfettamente equilibrata e fresca, senza alcun cenno di arrossamento o dolenza dovuto allo sfregamento ripetuto, e questo grazie all’effetto posseduto dalle salviette di comfort “in use” & “after use”. Il mio bimbo insomma si lascia pulire bello e beato.

Trudi baby nature salviette tramaturaQuesta confortevolezza d’uso delle salviette è da attribuire all’innovazione del tessuto non tessuto 100% biodegradabile e compostabile, costituito esclusivamente da materie prime totalmente rinnovabili quali: 50% Viscosa (da foreste sostenibili) + 15% Cotone (FDA approved) + 35% PLA (acido polilattico proveniente dalla lavorazione del mais), che insieme assicurano migliori performance in termini di consistenza, coprenza, morbidezza e grado di imbibizione della salvietta. La doppia trama, a nido d’ape con rilievo da un alto e liscia dell’altro, consente di scegliere la forza pulente e tattile da applicare sulla pelle. Io utilizzo il lato a rilievo per asportare bene lo sporco iniziale e successivamente quello liscio per completare la pulizia. In realtà, può essere utilizzato anche il semplice lato liscio per i cambi del pannolino meno impegnativi, così come per la pulizia delle manine e del viso ad esempio, poichè anch’esso risulta perfettamente efficace.

Trudi baby nature salviette performanceL’azione detergente e trattante sulla pelle invece è garantita da un attento mix di attivi vegetali dalle diverse proprietà, quali:

  • Sinergia Prebiotica: preserva e stimola l’ecoflora cutanea (prima difesa della cute contro le aggressioni microbiche) esercitando nel contempo un effetto idratante;
  • Riso Integrale Germogliato: lenisce, ripara, protegge;
  • Zuccheri “Dermo-Attivi”: modulano le reazioni di sensibilità cutanea, ed hanno proprietà lenitive, idratanti, filmogene, protettive;
  • Betaina Vegetale: idrata ed ammorbidisce la pelle, riducendo il potenziale irritante dei tensioattivi;
  • Emolliente vegetale da Cocco: resituente della pelle;
  • Tensioattivi “green funzionali”: grazie alla loro estrema delicatezza prevengono la disidratazione della cute;
  • Estratti glicerici di Biancospino e Genzianella: tonificano, leniscono ed ammorbidiscono.

Un mix questo, di cui possono benificiare anche gli adulti, in particolare quelli con la pelle sensibile, essendo le salviette una pratica e comoda soluzione sia da usare in casa per mille usi, che soprattutto fuori quando non abbiamo la comodità di un bagno a disposizione. Il formato da 64 pezzi è offerto al pubblico al prezzo di 3,50€.

INCI: aqua, glycerin, sodium citrate, tocopherol, parfum, polyglyceryl-4-caprate, decylene glycol, ethylhexyl cocoate, citric acid, betaine,xanthan gum, cocos nucifera oil, hordeum vulgare extract, inulin, maltodextrin, germinated oryza sativa (rice) grain, sodium benzoate, potassium sorbate, alpha-glucan oligosaccharide, crataegus oxyacantha flower extract, gentiana acaulis flower extract.

PASTA PROTETTIVA
con estratto di Fiordaliso e Violetta

Trudi baby nature pasta protettiva

Alla base della dermatite da pannolino c’è un pò di tutto: la mancata traspirazione della zona che rimane a stretto contatto con il materiale di cui è formato il pannollino, il quale a sua volta trattiene il sudore, la pipì e la popò del bimbo che possono, alla lunga, macerare la pelle in particolare se il cambio non viene fatto nell’immediato dei bisogni. Così come gli arrossamenti o altre reazioni di tipo irritativo nelle parti intime, possono sfociare in quei bimbi che, seppur più grandi e capaci di andare in bagno da soli, non sanno ancora pulirsi bene e non sono sotto il vigile occhio del genitore, come ad esempio all’asilo.

Trudi baby nature pasta protettiva textureLa nuova Pasta Protettiva totalmente naturale è un’emulsione dalla consistenza bella corposa e dalla texture morbida e vellutata per nulla appiccicosa, di facilissima distribuzione come di asportazione fattibile anche con le semplici salviette, come quelle della medesima linea, e dalla profumazione neutra che contribuisce a donare l’idea di delicatezza e rispettosità. Con poco prodotto si può perfettamente coprire la zona del pannolino grazie alla formulazione che ne consente una spalmabilità fluida, omogenea e modulabile, una formulazione che compie la sua egregia azione preventiva dall’insorgenza di eritemi e dermatiti poichè con l’utilizzo della pasta ad ogni cambio del pannolino, il sederino di mio figlio è rimasto sempre con la pelle sana. Nessun arrossamento né irritazione. La pasta infatti crea uno spesso e stabile film protettivo che non si dissolve facilmente nel pannolino con i bisogni, ma rimane fino al cambio successivo, evitando in questo modo che la pelle stia a diretto contatto con essi, rimanendo anche morbida e liscia una volta ripulita. Una risposta positiva dunque, all’efficacia perventiva e trattante della pasta dovuta alla sua composizione ricca in mirati ingredienti che sono:

  • Sinergia Prebiotica: preserva e stimola l’ecoflora cutanea (prima difesa della cute contro le aggressioni microbiche) esercitando nel contempo un effetto idratante;
  • Burro di Babassu: alternativa vegetale ai siliconi, possiede un effetto filmogeno e protettivo contro le aggressioni esterne;
  • Olio di Ricino e Cera Carnauba: alternativa vegetale al petrolatum con proprietà idratanti e water-resistant;
  • Burro di Karitè e Olio d’Avocado: leniscono e idratano;
  • Ossido di Zinco: assorbe e lenisce;
  • Cere di Mimosa, Jojoba e Girasole: rigenerano ed ammorbidiscono;
  • Amido di Riso: rinfresca, lenisce, addolcisce ed assorbe;
  • Riso Integrale Germogliato: lenisce, ripara, protegge;
  • Zuccheri “Dermo-Attivi”: modulano le reazioni di sensibilità cutanea, ed hanno proprietà lenitive, idratanti, filmogene, protettive;
  • Emollienti di Derivazione Vegetale: hanno un alto potere restitutivo;
  • Estratti glicerici di Violetta e Fiordaliso:  addolcenti, lenitivi, astringenti e rinfrescanti.

Noi adulti, a nostra volta, possiamo usufrire della bontà di questa pasta protettiva per sfiammare le irritazioni come quelle post-depilazione sia maschile che femminile e per proteggere le pieghe della pelle dal sudore e dallo sfregamento in caso si pratichi qualche attività sportiva, prevenendo i vari tipi di sfoghi epidermici connessi. Così come io personalmente l’ho trovata ottima per non far macchiare la pelle dalla tinta per capelli che ho fatto recentemente. Il tubo da 100ml è offerto al pubblico al prezzo di 6,00€.

INCI: aqua, caprylic/capric triglyceride, zinc oxide, ricinus communis seed oil, ethylhexyl cocoate, diisostearoyl polyglyceryl-3 dimer dilinoleate, coco-caprylate/caprate, orbignya oleifera seed oil, betaine, oryza sativa starch, butyrospermum parkii butter, glyceryl rosinate, cocos nucifera oil, hydrogenated castor oil, persea gratissima oil, camelina sativa seed oil, c10-18 triglycerides, magnesium sulfate, parfum, jojoba esters, tocopherol, glycerin, sodium benzoate, olea europaea oil unsaponifiables, helianthus annuus seed cera, inulin, alpha-glucan oligosaccharide, cera alba, phytosterols,copernicia cerifera cera, glyceryl oleata, polyglyceryl-3-polyricinoleate, propanediol, citric acid, polyglyceryn-3, acacia decurrens flower cera, germinated oryza sativa (rice) grain, maltodextrin, centaurea cyanus flower extract, viola tricolor extract, potassiums orbate, glucuronic acid, glucose, rhamnose.

CONCLUSIONI

trudi baby nature bimboApprezzo sempre la scelta da parte delle aziende già immesse sul mercato cosmetico, tanto più se con brand famosi ed importanti quale è Trudi, di affiancare alla loro produzione tradizionale una nuova sul filone del naturale, come testimonianza della presa di coscienza circa il crescente interesse verso la rispettosità ambientale anche in ambito cosmetico, nonchè verso l’INCI che ormai gran parte dei consumatori ha cominciato a tenere sotto osservazione per scegliere i prodotti migliori per se stessi e i propri cari. Già solo per questo è apprezzabile il progetto che vi è dietro la linea Trudi Baby Nature che non si limita solo a riempire le confezioni con formulazioni naturali, ma ha saputo andare oltre studiando packaging innovativi che non rendessero nulla tale scelta. In più, certamente basandomi sulla mia esperienza con i prodotti, ho riscontrato anche quella qualità di resa e soddisfazione d’uso che esigo sempre, soprattutto se si tratta del benessere del mio piccolo. Secondo queste mie considerazioni, posso solo promuove la nuova linea baby care di Trudi.


Per maggiori informazioni sulle referenze in oggetto o di altra tipologia, contattare l’azienda presso:
Sito: http://www.trudibabynature.it/
Facebook: https://www.facebook.com/TrudiBabyNature
E-mail: [email protected]
Tel. Centralino: +39 0373 271.1 – Tel. Divisione Farmacia: +39 0373 271254

© 2016, silviadgdesign.altervista.org. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.