Carissime/i oggi voglio parlarvi del sapone liquido nero africano dell’Akamuti. Questo prodotto l’ho acquistato sul bio e-commerce EcoBioLovers.

AKAMUTI liquid african black soapDescrizione: Liquid African Black Soap di Akamuti è un favoloso sapone nero africano artigianale e proviene dal commercio equosolidale con una cooperativa di donne in Ghana. E’ composto con il 48% di puro burro di karitè biologico e olio di cocco. Non contiene soda caustica, la liscivia che viene utilizzata nel processo di saponificazione è fatta dalla cenere dei baccelli di cacao.
Non sono aggiunti: sostanze chimiche, conservanti, coloranti o esaltatori di colore, profumi.
Un sapone liquido naturale e cremoso che ha l’aspetto del cioccolato fuso! Adatto per le mani per il corpo, per il viso, ma anche per il lavaggio dei capelli secchi. In caso di capelli da normali a grassi, provatelo come condizionante prima di fare lo shampoo.

Consigli per l’uso: Questo sapone liquido è perfetto per viso, mani e corpo.

Contenuto: 250 ml
Prezzo: 11,00€
INCI: African Black Soap (Saponifed Wildcrafted Virgin Shea Butter, Palm Oil, Cocoa Butter), Organic Rosewater (Rosa damascena).
A volte l’inci su alcune confezioni è invertito.

Recensione: Ho voluto provare la versione liquida del più famoso fratellino in versione solida, principalmente per una questione di praticità! Questo sapone non mi è piaciuto considerando il prezzo che ha e soprattutto per le aspettative che avevo verso di lui. Ho letto e sentito recensioni molto positive che lo descrivevano come lo “spazzino delle impurità ed imperfezioni”, ma su di me si è rivelato pressochè inutile in tal senso. Esteticamente è un bel sapone, marroncino con delle particelle nere (immagino siano le ceneri dei baccelli di cacao)…sembra un pò uno scrub per intenderci. Queste particelle si sciolgono immediatamente con il massaggio. Il sapone fa una bella schiuma morbida ed ha un odore di cenere che a me piace, anche perchè mi fa pensare proprio alla sua lavorazione.
Bisogna fare attenzione al tempo di lavaggio del viso perchè questo sapone può rivelarsi molto aggressivo. Se ci si impiega troppo tempo (come poi per tutti i saponi) tende a seccare, se invece il tempo si limita ad una decina di secondi la pelle viene pulitissima, liscia e fresca senza essersi seccata. In conclusione, questo sapone fa il suo dovere di detergere, ma non ha alcun effetto e proprietà particolare da dover giustificarne il prezzo e anche l’acquisto stesso (se non per la questione equosolidale). Non ho infatti riscontrato alcun effetto migliorativo della mia pelle a tendenza acneica che è rimasta tale e quale.

© 2013 – 2015, https://silviadgdesign.altervista.org. All rights reserved

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.