Chi ama i prodotti corpo profumati, per vanità per vezzo o per praticare su di sé effetti aromaterapici, si propone un nuovo brand italiano di cosmetici eco-bio specifici per il corpo con certificazione Natrue e dai prezzi molto bassi, che ha deciso di puntare sulle profumazioni per arricchire e differenziare la sua linea verde, sto parlando di Bio Happy prodotta da GALA srl di Forlì, un’azienda etica ceritficata madre di due più famosi brand eco-bio, Bionova e Delídea.

La gamma cosmetica all’attivo è cosituita solo da detergenti corpo e lozioni corpi, proposti al pubblico al medesimo costo di 3,99€ e abbinati tra loro attraverso 5 diverse fragranze che nascono a Grasse dalla maestria dell’azienda francese Expression Parfumées, specializzata da decenni nel settore della profumeria fine e di lusso.Fragranze formulate esclusivamente con materie prime 100% naturali e biologiche certificate, come oli essenziali o loro frazioni, ottenuti solo con l’utilizzo di metodi fisici come la distillazione, la spremitura a freddo o l’estrazione.

Le 5 fragranze naturali che stuzzicano mente ed olfatto sono divise in:

  • Frizzante lime: una composizione che unisce i principali frutti agrumati quali Pompelmo, Mandarino, Petitgrain, Lime e Arancia. Creata da Vincent Ricord;
  • Cocktail di frutta: una dolce fragranza di Mango e Frutta Candida, resa leggermente frizzante dalla presenza di Arancia. Creata da Stéphane Coez;
  • Brezza marina: un fresco e dolce profumo che ricorda il sale marino. L’elaborata composizione parte da note di testa con Elemi, Limone e Cardamomo, aprendosi poi in quelle di cuore con Menta, Melone e Salvia, per conludersi con un fondo di Ylang-Ylang, Cipresso e Vetiver. Creata da Vincent Ricord;
  • Legni e scorze: maschile e vitale, per chi ama note più decise. In testa il trio costituito da Mirra, Galbanum e Rosmarino si apre alle fresche e balsamiche Menta, Lavanda ed Eucalipto, per finire in un fondo raffinato e legnoso di Opoponax, Vaniglia e Vetiver. Creata da Alain Allione;
  • Mille e una notte: un sensuale elisir d’amore dagli aromi orientali, in cui spicca la gioiosa Arancia Dolce che sfuma nella femminilità del Gelsomino e Ylang-Ylang, assestandosi a lungo sulla più dolce Vaniglia di fondo. Creata da Vincent Ricord.

Io ho voluto provare la lozione corpo nella versione “Mille e una notte” acquistata presso il bio e-commerce ErboristeriaIlFalcodOro.it, che dispone di tutta la gamma. Ecco cosa ne penso.

SENSUAL BODY LOTION, Mille e una notte – 150ml 

Bio Happy Sensual Body LotionConsiderando la presentazione del brand mi sarei aspettata una performance profumata di alto livello o perlomeno dalla presenza che mi lasciasse non indifferente. Purtroppo le mie aspirazioni olfattive con ripercussioni aromaterapiche sono decadute al primo utilizzo con la versione “Mille e una notte”, unica da me provata, la quale emana si, note sensuali ed orientali, quasi speziate, ma in maniera talmente lieve e per nulla persistente nel tempo da far annullare la missione principe sulla quale si fonda il brand. Questa lozione si rivela essere come tante altre che usano il profumo solo per correggere un odore finale della formulazione non piacevole o per renderne l’utilizzo meno anonimo. Il profumo sulla mia pelle dura al massimo una decina di minuti prima di sparire inesorabilmente, mentre nell’aria della zona in cui si è effettuata l’applicazione dura un pò di più, una delusione che si accompagna a quella della sua flebile intensità. Come prodotto per profumare il corpo e attendere effetti positivi sulla mente, è bocciato.

Bocciato anche nelle sue performance curative in quanto il livello di idratazione, di nutrimento e di abbellimento della pella è molto basso, quasi nullo sulla mia tipologia che è normale con tendenza alla secchezza sulle braccia e sulle gambe. La lozione pur contenendo ingredienti nutrienti di tutto rispetto come gli oli vegetali di Mandorle Dolci e Macadamia, i burri come quello di Karité e Cacao e fattori idratanti come l’Aloe Vera e la Glicerina, la miscela che si viene a costituire è assolutamente inadatta a garantire quel minimo di benessere idrolipilico di cui necessita una pelle anche solo normale, tanto meno può far qualcosa su quella più secca ed esigente. Oltre a non idratare e a non nutrire, la lozione non crea alcun effetto estetico filmante né protettivo, in quanto non è capace di donare un effetto setoso, vellutato, luminoso o confortante. In sostanza, almeno in base alla mia esperienza, metterla o non metterla equivale ad ottonere lo stesso risultato, ovvero nulla di più rispetto allo stato naturale della mia pelle. Di positivo c’è solo la rapidità di stesura ed assorbimento date dalla sua texture molto leggera.

Considerando il suo basso costo, le uniche motivazioni che possono spingere all’acquisto, sono l’intenzione di usarla come prodotto base per veicolare un olio vegetale oppure  per alleggerire e rendere più fluido un idratante molto corposo, pesante e di difficoltosa applicazione.

INCI: Aqua, Prunus amygdalus dulcis oil, Helianthus annus seed oil*, Glycerin, Hydroxystearyl alcohol, Butyrospermum parkii butter*, Macadamia ternifolia seed oil*, Aloe barbadensis leaf juice*, Theobroma cacao seed butter*, Coco-caprylate, Cetearyl alcohol, Hydroxystearyl glucoside, Sclerotium gum, Tocopherol, Beta-sitosterol, Squalene, Dehydroacetic acid, Benzyl alcohol, Lactic acid, Parfum°, Limonene°, Citral°, Linalool°, Geraniol°, Citronellol°.

*organic ingredients – °from natural ingredients

© 2016 – 2020, https://silviadgdesign.altervista.org. All rights reserved

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.