Logo GreenweezCarissime/i  torno a parlarvi dell’e-commerce greenweez.it, già presentato in questo mio articolo, rivenditore online di prodotti ecocompatibili, biologici, naturali ed equosolidali, per segnalarvi la possibilità di acquistare sul sito alcuni tra i miei bio-cosmetici preferiti usati in passato, nell’apposita categoria BIOCOSMESI.

Faccio questo perchè molte di voi, come me, cercano di acquistare i prodotti che interessano in un unico ordine, da un unico sito, non solo per comodità, ma soprattutto per risparmio economico. Fortunatamente greenweez.it è talmente ampio nella sua offerta, da avere diversi brand di cui vi ho parlato positivamente in precendenza nei miei articoli.

Vi propongo quindi, una piccola lista dei miei cosmetici approvati, riportandovi la corrispettiva recensione, acquistabili presso greenweez.it

Spero vi sia utile!

Questo fondotinta è consigliato a chi ha la pelle mista e con piccole imperfezioni da coprire. Il fondotinta Benecos, disponibile in 3 colorazioni (nude-caramel-honey) è molto cremoso, dalla profumazione fruttata, non troppo untuoso e dalla coprenza media. Copre molto bene i pori dilatati rendendo più omogeneo e uniforme l’incarnato, riuscendo anche a mimetizzare le piccole imperfezioni (per cicatrici e brufoli infiammati occorre il correttore). Non è pesante, lascia il viso asciutto per diverse ore, anche se consiglio sempre di sovrapporre la cipria. L’unico neo lo si potrebbe trovare nella sua stesura dato che si asciuga molto in fretta e se non si è trovato un modo giusto di stenderlo, si rischia di creare grumi e pellicine in eccesso. Consiglio quindi di applicarlo su piccole parti del viso alla volta, oppure mescolarlo a poche gocce di un olio come quello di jojoba che è molto leggero e affine alla pelle, oppure metterlo quando la crema idratante non è totalmente asciutta, o ancora, mescolarlo ad una piccola quantità della vostra abituale crema viso. Io non uso questi accorgimenti perchè sono molto veloce nella stesura (con le mani) e non ho problemi. Se siete più lente e vi piace massaggiarvi a lungo il viso provate con i suggerimenti fino a trovare il metodo che più si adatta a voi.

Shampoo dalla consistenza abbastanza liquida, con una delicata e fresca profumazione leggermente acidula. Contiene infatti aceto, dall’azione condizionante ed antistatica e per questo, non necessità del balsamo. Come tutti gli shampoo bio, essendo molto concentrato, vi suggerisco di usarlo diluito per ottenere il suo massimo beneficio, ovvero un’abbondante schiuma per un perfetto lavaggio delicato e rispettoso della chioma. Lo Shampoo Antiforfora Cattier fa proprio questo con la sua soffice schiuma, deterge in una sola applicazione i capelli e cuoio capelluto in modo tanto efficace quanto delicato. Già durante il massaggio infatti, si avverte un effetto ammorbidente/condizionante, che rende il passaggio delle dita tra i capelli estremamente facile, senza creare nodi e grovigli. La cute viene rispettata mantenendosi sana, fresca e idratata, senza venire seccata e lasciata con pruriti, mentre i capelli una volta asciutti, appaiono in splendida forma: lucenti, morbidissimi, voluminosi, leggeri e ovviamente pulitissimi. Non vengono appiattiti, il che per me che ho un capello mosso, è una caratteristica fondamentale al pari degli altri risultati ottenuti. Ottimo anche il suo effetto antiforfora, che viene esplicato totalmente sia in termini di prevenzione che di eliminazione delle scaglie presenti, tenendo in modo continuativo la chioma libera e leggera, senza pruriti. La formulazione contiene un pool dei migliori ingredienti naturali per affrontare questa problematica quali, estratti di lavanda, rosmarino, salvia, timo e ibisco, insieme all’olio di maleleuca. Una funzione antiforfora vincente, accompagnata da quella protettiva dell’estratto di corteccia di salice e quella rinforzante e nutritiva delle proteine del grano. Io in genere mi lavo i capelli ogni due giorni, con questo shampoo arrivo presentabile anche al terzo giorno, un successo per me. Se avete problemi di forfora, di dermatite seborroica o di pruriti, questo prodotto è ciò che fa per voi. Consigliatissimo!

Questa cipria nr.301 è adattissima alle pelli diafane e chiarissime dal sottotono neutro. Io l’ho presa oltre per il fatto che ho la pelle molto chiara, anche per schiarire i fondotinta troppo scuri per me. Questa della Zao è molto coprente, chi non ha particolari imperfezioni può usarla come fondotinta magari al posto del minerale. Mantiene la pelle asciutta e mat per moltissime ore, non evidenzia le pellicine e secchezze e soprattutto è setosa! Rende la pelle liscia e morbida, il classico effetto bambola di porcellana che tanto amiamo. In più, il formato refill è molto conveniente, considerando che è tutta bio certificata. L’unico neo: è farinosa e si deve fare attenzione a non metterne troppa sul viso. Come rapporto qualità-prezzo vale la pena provarla!

Ottimo correttore! Molto coprente e duraturo. Si stende benissimo senza fare grumi, macchie, strie e senza depositarsi nelle pieghette e pori. Non evidenzia o peggiora visivamente le imperfezioni come molti correttori fanno e ne basta davvero poco per nascondere qualunque cosa. Io lo uso sia per le occhiaie che per i brufoli e macchie post-brufolo e copre tutto benissimo. Ha inoltre un delizioso odore fruttato! Io ho preso la ricarica anche di questo per risparmiare e si può tranquillamente utilizzare così perchè ha il suo tappino. Se ancora non avete trovato un correttore bio che vi abbia soddisfatte provate questo.

© 2014 – 2015, https://silviadgdesign.altervista.org. All rights reserved

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.