Carissime/i torno a parlare di shampoo specifici per la rimozione e la prevenzione della forfora con quello Purificante al Timo ed Eucalipto di Born To Bio, marchio francese di cosmetici naturali low-cost certificati Ecocert, appartenente al gruppo Planete Bleue. Ho acquistato lo shampoo sull’e-commerce ecco-verde.it insieme a quello di Urtekram all’Ortica di cui vi ho lasciato la mia recensione purtroppo negativa. Fortunatamente la mia curiosità, sollecitata anche dal conveniente prezzo dello shampoo Born To Bio pari a 5,99€ per 300ml, mi ha portata ad acquistarlo, permettendomi di scoprire un valido antiforfora e purificante di tutta la chioma, sopperendo anche alla delusione ricevuta dall’Urtekram all’Ortica.

BORN TO BIO shampoo antiforfora timo ed eucalipto

Lo shampoo Born To Bio acquistato svolge un’efficace azione purificante sul cuoio capelluto e sulle lunghezze, insieme ad una più specifica di rimozione e prevenzione della forfora grassa, sottolineate da una decisa profumazione balsamica. Tale positivo risultato l’ho riscontrato nell’immediatezza di ogni shampoo, il quale è in grado di lasciare la cute pulita a fondo, fresca, lenita e riequilibrata dai pruriti, insieme a capelli leggeri, morbidi e vaporosi. Una chioma libera fino a tre giorni dagli inestetismi legati all’ipersecrezione sebacea (seborrea) e più genericamente dalle anomalie del cuoio capelluto in termini di iperattività. Per i primi due giorni la cute e i capelli rimangono perfettamente puliti ed quilibrati senza pruriti e fiocchi di forfora, mentre è dal terzo giorno che su di me lo sporco inizia a farsi vedere senza indugi (io li ho molto fini e si nota subito se iniziano a sporcarsi). Essendo il mio problema di forfora una disfunzione cronica legata a fattori genetici, non posso dire se lo shampoo può rappresentare una soluzione definitiva (forse si, se la forfora è occasionale), ma posso dire che è un valdio palliativo quotidiano. E’ perciò un prodotto adeguato sia per i capelli grassi che per quelli affetti dall’inestetismo della forfora con annesso prurito. La funzionalità antigrasso ed antiforfora della formulazione si basa sull’acqua di Abete di Douglas (o Pino dell’Oregon) e sugli oli essenziali di Timo ed Eucalipto aventi proprietà antisettiche, antibatteriche, balsamiche, purificanti e disintossicanti. A tal proposito vi lascio l’INCI corretto dello shampoo riportato sulla confezione dato che su alcuni siti, incluso su ecco-verde al momento dell’acquisto, risulta incompleto.

INCI (sulla confezione): Aqua, Pseudotsuga Menziesii Water*, Lauryl Glucoside, Ammonium Lauryl Sulfate, Inulin, Betain, Cocamidopropyl Betaine, Glycerin, Caprylyl/Capryl Glucoside, Decyl Glucoside, Dicaprylyl Ether, Parfum, Glyceryl Oleate, Citric Acid, Sucrose Cocoate, Sodium Benzoate, Zinc PCA, Potassium Sorbate, Benzoic Acid, Sodium Phytate, Thymus Vulgaris Leaf Extract*, Eucalyptus Globulus Leaf Extract*.
*Proveniente da agricoltura biologica

Lo shampoo oltre a svolgere una soddisfacente funzione antiforfora e purificante, ne possiede anche una detergente di pari livello grazie alla sua cascata di tensioattivi creatori di un’abbondante e soffice schiuma per un lavaggio facile e senza pensieri. Un sistema lavante rispettoso del PH della cute lenendo le sue alterazioni, così come del rivestimento esterno dei capelli lasciandolo lucido, mordido e districato. Con questo shampoo non si va incontro all’eccessivo sgrassamento, all’elettrizzazione nè alla cresposità, ma solo a capelli puliti e rispettati. Lo consiglio a chi cerca un prodotto purificante per lavaggi frequenti od occasionali, sia per un periodo limitato che a lungo termine.

© 2015, silviadgdesign.altervista.org. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.