Carissime/i oggi voglio parlarvi del mio shampoo preferito da alternare a quelli specifici antiforfora. Uno shampoo che va bene per tutti i tipi di capelli e per l’uso frequente, con una composizione di ingredienti insolita per noi occidentali. Sto parlando dello Shampoo Amla di Khadi, un’azienda tedesca produttrice di cosmetici naturali formulati seguendo i principi dell’antica medicina tradizionale indiana Ayurveda e certificati BDIH.

khadi-shampoo amla
Descrizione: dona volume lucentezza ai capelli (Amla). Rinforza i capelli e le radici (Tulsi, Bhringaraj & Brahmi). Aiuta la crescita dei capelli e previene la caduta (olio essenziale Ylang Ylang, Brahmi & Bhringaraj). Ammorbidisce i capelli (Amla, proteine delle mandorle e del grano, Shikakai, Aloe Vera). Il Neem disinfetta e aiuta a prevenire la forfora. Al profumo di ylang ylang. Prodotto privo di solfati, alcool o siliconi.

Applicazione: distribuire una piccola quantità di shampoo sul cuoio capelluto (dall’attaccatura dei capelli). Distribuire poi la schiuma su tutta la lunghezza dei capelli. Sciacquare accuratamente. Non usare acqua troppo calda. PH 4.5

Contenuto: 210 ml

Prezzo: 9,90 euro

INCI: Aqua • Coco Glucoside • Lauryl Glucoside • Glycerin • Sodium PCA • Emblica Officinalis (Amla) • Ocimum Sanctum (Tulsi) • Sodium Cocoyl Glutamate • Eclipta Alba (Bhringaraj) • Lawsonia Inermis • Bacopa Monniera (Brahmi) • Sapindus Mukurossi • Acacia Concinna (Shikakai) • Azadirachta Indica (Neem) • Aloe Barbadensis Gel (Aloe Vera) • Cananga Odorata Essential Oil (Ylang Ylang) • Coco Glucoside & Glyceryl Oleate • Citric Acid • Oryza Sativa Oil • Hydrolysed Sweet Almond Protein • Hydrolysed Wheat Protein • Xanthan Gum • Zinc PCA • Sodium Benzoate & Potassium Sorbate • Azadirachta Indica Seed Oil • Benzyl Alcohol*, Eugenol*, Iso Eugenol*, Benzyl Salicylate*, Geraniol*, Farnesol*,Linalool*,Benzyl Benzoate*
*from natural organic oils

Acquistato su: Panda Shop

RECENSIONE: attualmente, lo shampoo all’Amla Khadi è il mio unico e miglior shampoo da alternare a quelli specifici antiforfora, che utilizzo appunto, per prevenire ed eliminare la forfora grassa che affligge la mia chioma da sempre. Quando sento che i capelli e il cuoio capelluto sono “normali” ovvero senza problematiche ed esigenze in corso, quindi nello specifico con il problema della forfora sotto controllo, inizio un ciclo continuativo oppure alternato di lavaggi con questo shampoo. Ciò mi consente di non stressare i miei capelli dandogli sostanze e formulazioni diverse, le quali mi permettono anche di non stufarmi dello stesso prodotto che utilizzo da diverso tempo. Raramente infatti, sono arrivata a due flaconi di fila dello stesso shampoo, dato che neanche sul finire del primo comincio già a stufarmi, lo stesso vale per i miei capelli.
Lo shampoo all’amla ha un buon odore di Ylang Ylang non nauseante e non peristente sui capelli, lo si avverte solo durante il lavaggio. Basta una noce di prodotto per creare un’abbondante schiuma, dalla texture morbida e facilmente distribuibile nella capigliatura. I capelli asciutti sono splendidi: lucentissimi, puliti, districati ed estremamente morbidi. Non ho però riscontrato l’effetto volumizzante riportato in descrizione né di rinforzamento o favorimento della crescita del capello, che è rimasto lo stesso di sempre. Ma io lo uso da troppo poco tempo per avere questi riscontri, che si possono ottenere a parer mio, solo dopo un uso costante e magari in sinergia a prodotti più mirati a tali scopi. Come shampoo per uso frequente e diverso da quelli sul mercato grazie alla sua formulazione ayurvedica, è certamente validissimo per ottenere una chioma invidiabile alla vista e al tatto.

© 2013 – 2015, silviadgdesign.altervista.org. All rights reserved.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.